INFORMATIVA SULLA PRIVACY Art. 13 GDPR

 

Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo n. 679/2016

I dati personali forniti dai Clienti ed acquisiti nell'ambito dell’attività dello studio legale saranno oggetto di trattamento improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti, ai sensi delle vigenti normative.

Il trattamento di tali dati personali sarà principalmente finalizzato agli adempimenti previsti dalla legge. Il trattamento potrà inoltre essere finalizzato all'espletamento di incarichi conferiti dagli interessati o per facilitare la comunicazione con questi, ove ritenuto utile o necessario.

Il trattamento può essere effettuato su supporti cartacei ed anche con l'ausilio di strumenti elettronici, con modalità idonee a garantire la sicurezza e riservatezza dei dati.

Il conferimento dei dati è facoltativo, tuttavia l'eventuale rifiuto a fornire al professionista o allo studio legale, in tutto o in parte, i dati personali o l’autorizzazione al trattamento degli stessi potrebbe comportare la mancata esecuzione della prestazione professionale.

I dati potranno essere altresì comunicati, esclusivamente per le finalità sopra indicate, a determinati soggetti pubblici o privati, tra i quali istituti bancari, consulenti legali o fiscali e altri liberi professionisti. Potranno essere altresì occasionalmente affidati a fornitori di servizi postali, se ritenuto necessario nell’ambito delle finalità sopra menzionate. Come previsto dal decreto legislativo n. 231 del 16 novembre 2007 i dati potranno essere comunicati anche all'Unità d'Informazione Finanziaria (UIF) in adempienza alle norme antiriciclaggio. Altri soggetti potrebbero venire a conoscenza dei dati in qualità di responsabili o incaricati del trattamento. In nessun caso i dati personali trattati saranno oggetto di diffusione.

Anche dati personali classificati come sensibili ossia i dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o altro in genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento. Ciò per adempiere ad un obbligo di legge oppure con il consenso scritto dell’interessato, previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26 del D.lgs n.196/2003), secondo le modalità e per le finalità sopra indicate.

Titolare del trattamento per lo studio legale GMG & Partners è ciascun Avvocato facente parte dello studio con cui il Cliente abbia stipulato un contratto di mandato giudiziale o stragiudiziale (di seguito indicato anche come "professionista") con domicilio eletto in Montebelluna TV alla via Dino Buzzati n. 8/5.

Il Titolare del trattamento può essere contattato dai Clienti mediante email all’indirizzo parolin@studiolegalegmg.eu (Avv. Michele Parolin) scaccianoce@studiolegalegmg.eu (Avv. Giovanna Scaccianoce), riente@studiolegalegmg.eu (Avv. Federica Riente), coletti@studiolegalegmg.eu (Dott. Giacomo Coletti) e info@studiolegalegmg.eu (Avv. Sara Gregoris).

Lo studio legale non ha nominato un responsabile della protezione dei dati personali.

Si precisa che il titolare del trattamento è ogni singolo libero professionista con cui il Cliente abbia stipulato un contratto di mandato di assistenza legale in ambito giudiziale o stragiudiziale. E’ possibile conoscere una versione aggiornata di questo documento e l’elenco aggiornato dei responsabili del trattamento, rivolgendosi direttamente all’indirizzo email info@studiolegalegmg.eu.

Al titolare del trattamento i Clienti potranno rivolgersi per far valere i propri diritti.

L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

Diritti dell’interessato

Tra i diritti riconosciuti dal GDPR ai Clienti dello studio legale rientrano quelli di:

l  chiedere allo studio legale e al professionista l'accesso ai propri dati personali ed alle informazioni relative agli stessi; la rettifica dei dati inesatti o l'integrazione di quelli incompleti; la cancellazione dei dati personali che riguardano i singoli Clienti (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell'art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo); la limitazione del trattamento dei dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell'art. 18, paragrafo 1 del GDPR);

l  richiedere ed ottenere dallo studio legale o dal professionista - nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati - i dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);

l  opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei propri dati personali al ricorrere di situazioni particolari che La riguardano;

l  revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul consenso del Cliente per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni (ad esempio data e luogo di nascita o luogo di residenza), oppure particolari categorie di dati (ad esempio dati che rivelano la Sua origine razziale, le Sue opinioni politiche, le Sue convinzioni religiose, lo stato di salute o la vita sessuale). Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;

l  proporre reclamo a un'autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it).

L’interessato ha inoltre diritto di ottenere l’indicazione:

a)    dell’origine dei dati personali;

b)    delle finalità e modalità del trattamento;

c)     della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;

d)    degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato;

e)    dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L’interessato ha diritto di ottenere:

a)    l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b)    la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c)     l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a)    per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b)    al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciali.

Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento è finalizzato alla corretta e completa esecuzione dell’incarico professionale ricevuto, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale. I dati dei Clienti saranno trattati anche al fine di:

l  adempiere agli obblighi previsti in ambito fiscale e contabile;

l  rispettare gli obblighi incombenti sullo studio legale e sul professionista e previsti dalla normativa vigente.

I dati personali potranno essere trattati a mezzo sia di archivi cartacei che informatici (ivi compresi dispositivi portatili) e trattati con modalità strettamente necessarie a far fronte alle finalità sopra indicate. Tutti i dispositivi elettronici in cui sono custoditi i dati dei Clienti sono protetti da password.

Base giuridica del trattamento

Lo studio e i singoli professionisti trattano i dati personali dei Clienti lecitamente, laddove il trattamento:

l  sia necessario all’esecuzione del mandato, ovvero di un contratto di cui il Cliente sia parte o all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta;

l  sia necessario per adempiere ad un obbligo legale incombente sul professionista;

l  sia basato sul consenso espresso (ad esempio nel caso di invio di una newsletter da parte dello studio legale).

Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali

Con riguardo ai dati personali relativi all'esecuzione del contratto di cui il Cliente è parte o relativi all'adempimento ad un obbligo normativo (ad esempio gli adempimenti legati alla tenuta delle scritture contabili e fiscali), la mancata comunicazione dei dati personali impedisce il perfezionarsi del rapporto contrattuale con lo studio legale e/o con il singolo professionista.

Conservazione dei dati

I dati personali dei Clienti, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, saranno conservati per il periodo di durata del contratto e, successivamente, per il tempo in cui lo studio legale e il professionista incaricato siano soggetti a obblighi di conservazione  per finalità fiscali o per altre finalità, previsti da norme di legge o regolamento.

Comunicazione dei dati

I dati personali dei Clienti potranno essere comunicati a:

1. consulenti e commercialisti o altri legali che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;

2. istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;

3. soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge;

4. Autorità giudiziarie o amministrative, per l’adempimento degli obblighi di legge.

Profilazione e Diffusione dei dati

I dati personali dei Clienti non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

Informazioni sul sito web

Il sito www.studiolegalegmg.eu è conforme al Regolamento UE 2016/679- noto come GDPR (General Data Protection Regulation).

I contenuti di questo sito sono gestiti attraverso la piattaforma Avvocatomyweb di proprietà di Wolters Kluwer Italia S.r.l.

La piattaforma Avvocatomyweb è dotata nativamente di un CMS Content Management System per la gestione dei contenuti.

 

News Giuridiche